Salta al contenuto

Mascherine 1522

Stare a casa protegge dal contagio, ma non dalle violenze. Ogni giorno in Italia milioni di donne e bambini subiscono violenze domestiche e la situazione odierna non aiuta, poiché dovendo stare in casa tutto il giorno tutti giorni la tensione puó aumentare e culminare in drammatiche situazioni. Oltre all’emergenza sanitaria ed economica, l’emergenza psicologia è sempre più presente ed è causa diretta del crollo economico e delle persone care che stanno perdendo la vita. Sull’esempio spagnolo della Mascherina 19, oggi è possibile anche in Italia andare in farmacia e chiedere la speciale mascherina 1522, che è il numero verde gratuito che bisogna chiamare in caso di emergenza e violenze domestiche. Questa mascherina è un nome in codice, quindi il farmacista, una volta sentita la richiesta, attuerà il protocollo antiviolenza chiamando le autorità e il centro antiviolenza.

Da donna e da persona civile trovo che sia un’iniziativa splendida e spero potrà aiutare moltissime donne. Mi auguro che le emergenze verranno gestite nel migliore dei modi e che nulla venga sottovalutato, in questo momento difficile l’Italia ha dato un piccolo grande contributo alle donne e alle famiglie in difficoltà.

Published inDIRITTI UMANITARI

Sii il primo a commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *